Style Sampler

Layout Style

Patterns for Boxed Mode

Backgrounds for Boxed Mode

All fields are required.

Close Appointment form

Terapia con onde d’urto

Cosa sono le onde d’urto ESWT?
Le Onde d’urto Focali ESWT sono state introdotte in medicina agli inizi degli anni ’90 per la cura dei calcoli renali. Da una decina d’anni trovano applicazione nella terapia di molte patologie dell’apparato muscolo scheletrico.

Questo nuovo metodo di applicazione non invasiva risulta essere una valida opzione terapeutica per numerose patologie, specie nella loro fase acuta.
Offre proprietà benefiche di tipo antidolorifico, antinfiammatorio e contrasta la formazione di edemi. Efficacissimo nello stimolare la riparazione tissutale, trova ultimamente applicazione anche nel favorire la riparazione cutanea nei processi di guarigione delle
“ferite difficili”.
Il metodo utilizza le onde acustiche di origine meccanica prodotte da appositi generatori, in grado di propagarsi nei tessuti in sequenza ripetuta e rapida.
Questo tipo di onde d’urto sono ben tollerate, non sono invasive, sono ripetibili e hanno una grande efficacia clinica: in alcuni casi selezionati possono risultare una valida alternativa all’intervento chirurgico, oppure una valida soluzione ai postumi di
un trauma.

Campi d’applicazione
I suoi effetti antalgici, osteoinduttivi e vascolari offrono benefici nel trattamento di numerose patologie, che suddividiamo in due campi principali di applicazione:
-Nei tessuti molli:
tendinite e tendinopatie inserzionali in genere, epicondiliti, epitrocleiti, nella calcificazione della spalla (tendinosi calcarea), tendine d’Achille della fascia plantare (sperone calcare), pubalgie, ecc..
-Nei Tessuti duri:
periostiti reattive, periostiti da fratture da stress, gonartrosi, coxartrosi, rizoartrosi, sindrome di Sudek, pseudoartrosi, ecc.

Scarica e caratteristiche tecniche della macchina:


Onde D'urto Swiss Dolorclst Smart 20 (3.9 MiB, 494 downloads)


Terapia con onde d’urto su Quark